Glossario degli strumenti


Sfoglia il glossario usando questo indice

Caratteri speciali | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | TUTTI

Pagina:  1  2  3  (Successivo)
  TUTTI

C

Cartella

Il modulo cartella consente al docente di visualizzare in un’unica cartella un insieme di file correlati tra loro, riducendo la dimensione della pagine home del corso. Ad esempio, è possibile caricare una cartella compressa per poi decomprimerla e renderla disponibile, oppure è possibile creare una cartella vuota e caricarci dei file direttamente.

Una cartella può essere usata per:

  • un insieme di file su un dato argomento, ad esempio un insieme di temi d'esame svolti in passato in formato pdf
  • fornire uno spazio comune dove i docenti possono caricare e condividere file del corso (tenendo la cartella nascosta agli studenti)
Link approfondimento - FAQ e Miniguide Docenti 


Chat

Il modulo di attività chat consente ai partecipanti di tenere discussioni testuali sincrone in tempo reale.

La chat può essere un'attività singola oppure da tenersi alla stessa ora tutti i giorni o tutte le settimane. Le sessioni di chat possono essere salvate e rese disponibili a chiunque oppure si può limitarne la visibilità a coloro che hanno il privilegio di visualizzare i log delle chat.

Le chat sono particolarmente utili per incontri di gruppo online, come ad ad esempio:

  • Incontri periodici tra studenti di corsi online che vivono in città o paesi diversi, consentendo di scambiare opinioni ed esperienze
  • Incontri tra studenti impossibilitati ad incontrare di persona il loro docente, facilitando il lavoro da svolgere
  • Scambi di esperienze tra studenti che svolgono attività lavorative e docenti
  • Introduzione alla chat ed al mondo del social networking per i bambini con modalità controllate e seguite
  • Sessioni di domande e risposte con invitati provenienti da posti diversi


Compito

Il modulo di attività compito consente al docente di valutare l'apprendimento degli studenti assegnando loro un lavoro che potrà poi valutare e commentare. 

Gli studenti possono consegnare qualsiasi tipo di contenuto digitale, come ad esempio documenti di testo, immagini, clip audio e clip video. Il compito può anche prevedere la compilazione online di un testo sia in alternativa sia in aggiunta al caricamento di fileE' anche possibile usare il compito per attività da svolgere al di fuori di Moodle, dove non sono richiesti contenuti digitali. Gli studenti possono consegnare i lavori individualmente oppure come membri di un gruppo. 

I docenti possono commentare le consegne degli studenti e caricare file a loro volta, ad esempio i compiti corretti e valutati o file audio di commento. I compiti possono essere valutati utilizzando sia voti numerici, sia metodi di valutazione avanzata tipo rubric. Le valutazioni vengono memorizzate nel registro valutatore

Link di approfondimento: Compito


E

Etichetta

Il modulo etichetta consente di inserire immagini e testo nella pagina home del corso, assieme ai link ad attività e risorse. Le etichette sono molto versatili e possono aiutano a rendere gradevole l'aspetto del corso. 

È possibile usare le etichette per: 

  • Dividere elenchi di attività con sottotitoli o immagini 

  • Visualizzare video e suoni direttamente nella pagina home del corso 

  • Aggiungere brevi descrizioni delle sezioni del corso 



F

Feedback

Il modulo di attività feedback consente al docente di creare sondaggi personalizzati utili per raccogliere i feedback dai partecipanti. E' possibile usare vari tipi di domande, come ad esempio domande a scelta multipla, sì/no, a risposta libera, eccetera.

Se lo si desidera è possibile rendere anonime le risposte, così come è possibile visualizzare o meno agli studenti i risultati del sondaggio. Le attività feedback presenti sulla pagina home del sito possono essere configurate per essere compilate anche da utenti non autenticati.

E' possibile usare il feedback per:

  • valutare i corsi, aiutando ad individuare aree di miglioramento per edizioni future
  • consentire ai partecipanti di prenotare moduli del corso ed eventi
  • ricevere sondaggi su preferenze di corsi e politiche da adottare da parte di utenti non autenticati
Link di Approfondimento FAQ e Miniguide 


File

Il modulo file consente al docente di inserire file tra le risorse del corso. Il file potrà essere visualizzato all'interno dell'interfaccia del corso, qualora tale visualizzazione non fosse possibile, sarà fornito un link diretto per scaricare il file. I file possono incapsulare altri file, come ad esempio pagine HTML contenenti immagini e oggetti Flash.

Da notare che lo studente nel proprio computer deve avere il software necessario per visualizzare il tipo di file usato come risorsa.

E’ possibile usare file per:

  • Condividere una presentazione svolta in classe
  • Includere nel corso piccoli siti web
Fornire bozze da usare con software client che gli studenti possono usare per preparare e consegnare i propri compiti

Link di approfondimento - FAQ e Miniguide


Forum

Il modulo attività Forum consente di tenere discussioni asincrone tra i partecipanti, la cui durata è prolungata nel tempo. 

Sono disponibili diversi tipi di forum tra cui scegliere, forum standard dove chiunque può avviare una discussione, forum dove ciascuno studente può avviare una sola discussione, forum domande e risposte, dove lo studente deve intervenire prima di poter visualizzare gli interventi degli altri. È possibile consentire file allegati. Se gli allegati sono immagini saranno visualizzate direttamente nel corpo dell'intervento. 

I partecipanti possono sottoscrivere il forum per ricevere notifiche di nuovi interventi. Il docente può impostare la sottoscrizione al forum come facoltativa, obbligatoria, automatica, oppure può non consentirne la sottoscrizione. In caso di necessità è anche possibile bloccare studenti che abbiano postato più di un certo numero di interventi in un dato intervallo di tempo, riducendo il rischio che qualcuno domini la discussione. 

Gli interventi nei forum possono essere valutati dal docente o dagli stessi studenti (valutazione tra pari). I punteggi ottenuti vengono aggregati e memorizzati nel registro valutatore. 

È possibile usare il forum per: 

  • uno spazio sociale per consentire ai partecipanti di conoscersi 

  • annunci del corso (usando il forum news a sottoscrizione obbligatoria) 

  • discutere sui contenuti o dispense del corso 

  • dare continuità ad un problema riscontrato durante sessioni in presenza 

  • svolgere discussioni tra docenti (usando un forum nascosto) 

  • area di supporto generale online tra docenti e studenti 

  • area di supporto individuale per colloqui privati tra docenti e studenti (usando un forum a gruppi separati con gruppi composti da un solo utente) 

  • estendere attività ad esempio proponendo problemi che gli studenti possono valutare per suggerire soluzioni 

Link di approfondimento: Forum


G

Glossario

Il modulo attività Glossario consente ai partecipanti di creare e gestire elenchi di voci, come ad esempio un dizionario o una raccolta di risorse e informazioni.

Un docente può consentire di allegare file alle definizioni delle voci. I file allegati di tipo immagine vengono visualizzati assieme alla definizione. E' possibile cercare voci oppure ordinarle alfabeticamente per categoria, data o autore. Di default le voci e le definizioni inserite sono considerati approvate, tuttavia, prima di rendere la voce visibile a tutti i 

partecipanti. è anche possibile impostare l'approvazione da parte di un docente

Tramite l'attivazione del filtro 'Collegamento automatico alle voci di glossario' le voci potranno essere collegate automaticamente quando la voce compare nei testi del corso.

Un docente può anche consentire l'inserimento di commenti alle voci. Le voci possono essere valutate sia dal docente sia dagli studenti (valutazione tra pari). I punteggi ottenuti vengono aggregati e memorizzati nel registro valutatore.

E' possibile usare i glossari per:

  • Una raccolta collaborativa di parole chiave
  • Uno spazio per consentire agli studenti di inserire informazioni su loro stessi per conoscersi reciprocamente
  • Suggerimenti utili o buone pratiche su un dato argomento
  • Un'area di condivisione di video, immagini, o file musicali
  • Una serie di argomenti da ricordare



H

H5P

H5P è una abbreviazione di 'HTML5 Package', ossia contenuti interattivi quali presentazioni, video, domande, quiz, eccetera. L'attività H5P consente di inserire nel corso i contenuti H5P 

I tentativi di risposta a domande saranno valutati automaticamente e la valutazione sarà memorizzata nel registro delle valutazioni. 

Link di approfondimento AulaWeb: H5P
Link di approfondimento sito ufficiale: H5P


L

Lezione

Il modulo di attività lezione consente al docenti di distribuire contenuti o esercitazioni in modo interessante e flessibile. E' possibile usare la lezione per creare pagine da fruire sequenzialmente o con diversi percorsi ed opzioni. 

E' possibile includere nelle pagine domande di vario tipo come domande a scelta multipla, a risposta breve ed a corrispondenza. In base alla risposta data, lo studente può proseguire la lezione, essere riportato alla pagina precedente oppure diretto verso un percorso composto da altre pagine. 

Se lo si desidera, è possibile valutare l'attività ed il punteggio ottenuto sarà memorizzato nel registro valutatore. 

È possibile usare le lezioni per: 

  • auto apprendimento su un dato argomento 

  • giochi di ruolo e esercizi di decision making 

  • soddisfare differenti stili di apprendimento; ad esempio, uno studente può scegliere di visualizzare una pagina contenente un video al posto di una pagina di testo 

  • revisioni differenziate, con diverse serie di domande di revisione basate sulle risposte date alle domande iniziali. 



Lezioni

Il modulo di attività lezione consente al docente di distribuire contenuti o esercitazioni in modo interessante e flessibile. E' possibile usare la lezione per creare pagine da fruire sequenzialmente o con diversi percorsi ed opzioni.

E' possibile includere nelle pagine domande di vario tipo come domande a scelta multipla, a risposta breve ed a corrispondenza. In base alla risposta data, lo studente può proseguire la lezione, essere riportato alla pagina precedente oppure diretto verso un percorso composto da altre pagine.

Se lo si desidera, è possibile valutare l'attività ed il punteggio ottenuto sarà memorizzato nel registro valutatore.

E' possibile usare le lezioni per:

  • auto apprendimento su un dato argomento
  • giochi di ruolo e esercizi di decision making
  • soddisfare differenti stili di apprendimento; ad esempio, uno studente può scegliere di visualizzare una pagina contenente un video al posto di un pagina di testo
  • revisioni differenziate, con diverse serie di domande di revisione basate sulle risposte date alle domande iniziali.


Libro

Il modulo libro consente ad un docente di creare risorse multi pagina componendole, similmente ad un libro, in capitoli e paragrafi. I libri possono contenere file multimediali e testi e sono indicati per contenuti corposi da suddividere in diverse sezioni. 

E' possibile usare il libro per: 

  • visualizzare materiale da leggere per moduli di studi individuale 

  • redigere un manuale per lo staff 

  • presentare un portfolio di lavori degli studenti 



M

Matlab

Utilizzato da ingegneri e scienziati in tutto il mondo, MATLAB può aiutarti ad analizzare dati, svolgere compiti, condurre ricerche e sviluppare le competenze computazionali necessarie per le carriere più richieste in ambito di IoT, intelligenza artificiale e altro ancora. 

Link di approfondimento: Matlab

Link di approfondimento CEDIA: Matworks TAH


P

Pagina

Il modulo pagina consente al docente di creare pagine web utilizzando l'editor di testo. In una pagina è possibile inserire testi, immagini, suoni, video, link e codice incorporato, ad esempio il codice di Google maps. 

Una risorsa pagina rispetto ad una risorsa file in genere risulterà più accessibile, in modo particolare per gli utenti di dispositivi mobili, e più facilmente aggiornabile. 

Per contenuti corposi, si raccomanda di utilizzare il modulo di attività libro al posto del modulo pagina. 

E' possibile usare il modulo pagina per 

  • presentare le condizioni di partecipazione o il programma del corso 

  • inserire video e suoni accompagnati da testo esplicativo

Link di approfondimento: Pagina



Pearson

Il modulo Pearson Client consente di accedere al catalogo Pearson remoto. Il catalogo puo' essere sfogliato ed e' possibile scegliere un'attività da aggiungere al proprio corso.

Pearson 


Perusall

Il modulo di attività tool esterno consente agli studenti di interagire con risorse formative ed attività presenti su altri siti web. Ad esempio, un tool esterno può fornire l'accesso a nuovi tipi di attività o materiali resi disponibili da un editore. 

Per creare un'attività tool esterno, è necessario un tool provider che supporti LTI (Learning Tools Interoperability). Un docente può creare una attività tool esterno oppure può utilizzare tool esterni configurati dall'amministratore del sito. 

I tool esterni si differenziano da una risorsa di tipo URL per diversi aspetti: 

  • I tool esterni possono conoscere il contesto, ossia possono avere accesso alle informazioni dell'utente che li ha lanciati, come l'istituzione di appartenenza, il corso, il nome, eccetera. 

  • I tool esterni possono leggere, aggiornare ed eliminare le valutazioni associate alla istanza dell'attività. 

  • Le configurazioni di I tool esterni creano una relazione di trust tra Moodle e il tool provider, assicurando un canale di comunicazione sicuro. 

Link al sito ufficiale: Perusall


Prenotazione

L'utilizzo principale di questo modulo è la prenotazione degli studenti alle sessioni di laboratorio e agli esami ma può essere utilizzato per qualunque tipo di prenotazione

Il docente può limitare il numero di posti disponibili per il determinato evento, la data dello stesso e le date di apertura e chiusura delle prenotazioni.

Ad ogni prenotazione può essere assegnata una valutazione o una scala di valutazione

Gli studenti possono prenotarsi e cancellare le proprie prenotazioni aggiungendo eventualmente una nota testuale.

Dopo l'inizio dell'evento il docente potrà attribuire le valutazioni agli utenti prenotati. Una mail di notifica verrà inviata agli studenti.

La lista delle prenotazioni può essere scaricata in diversi formati di file


Q

Quiz

Il modulo di attività quiz consente al docente di creare questionari con diversi tipi di domande: scelta multipla, vero/falso, corrispondenza, risposta breve, calcolata, eccetera. 

Il docente può impostare il quiz affinché sia possibile tentarlo più volte con l'ordine delle domande cambiato casualmente o con domande pescate casualmente ad ogni nuovo tentativo. E' anche possibile impostare un tempo massimo di svolgimento. 

Ogni tentativo viene valutato automaticamente (ad eccezione delle domande componimento) e la valutazione viene memorizzata nel registro valutatore. 

Il docente può decidere quando e come far vedere agli studenti le risposte esatte, i feedback ed eventuali suggerimenti. 

È possibile usare il quiz per: 

  • esami dei corsi 

  • brevi test su dispense di studio o al termine di un argomento 

  • pratica di esami usando domande provenienti da esami di anni precedenti 

  • dare un feedback sulla performance 

  • autovalutazione

Link di approfondimento: Prenotazione


S

Scelta

Il modulo di attività scelta consente al docente di formulare una domanda offrendo una serie di alternative.

I risultati delle scelte possono essere pubblicati dopo che gli studenti hanno risposto, dopo una data definita oppure possono rimanere privati. I risultati possono essere resi noti sia assieme al nome dello studente sia in forma anonima (anche se il docente potrà dempre visualizzare i nomi degli studenti e le risposte date).

E' possibile usare la scelta per:

  • sondaggi veloci per stimolare la riflessione su un dato argomento;
  • valutare rapidamente cosa hanno capito gli studenti;
facilitare le decisioni degli studenti, ad esempio consentendogli di esprimere preferenze sullo svolgimento del corso.


Sondaggio

Il modulo di attività sondaggio fornisce diversi tipi di strumenti volti ad analizzare e stimolare l'apprendimento in ambienti online. Il docente può utilizzare l'attività sondaggio per ricavare informazioni utili a conoscere la propria classe e gli stili di apprendimento degli studenti. 

Da notare che l'attività sondaggio offre domande già compilate, se si desidera creare un sondaggio personalizzato è possibile usare il modulo di attività feedback. 



U

URL

Il modulo URL consente ai docenti di inserire link web come risorse del corso. E' possibile creare link verso qualsiasi URL liberamente disponibile online, copiando ed incollando l'URL, oppure scegliendo un file da repository come Flickr, youtube o Wikimedia tramite il file picker (in funzione del repository attivi nel sito). 

Sono disponibili molte opzioni di visualizzazione per aprire l'URL, ad esempio in una finestra popup oppure incorporandola, ed anche opzioni avanzate per inviare all'URL parametri come il nome dello studente. 

Da notare che è possibile aggiungere URL ad altri tipi di risorse o attività tramite l'editor di testo.



W

Wiki

Il modulo di attività wiki consente ai partecipanti di inserire e modificare una raccolta di pagine web. Un wiki può essere collaborativo, dove tutti possono lavorarci, oppure individuale, nel qual caso ciascun partecipante lavorerà sul propri wiki.

Il wiki mantiene lo storico delle modifiche, elencando ciascuna modifica accanto al rispettivo autore.

E' possibile usare il wiki per:

  • dispense di gruppo o guide allo studio
  • consentire ai membri di un facoltà di pianificare incontri preparando uno schema di lavoro
  • scrittura collaborativa di testi su argomenti stabiliti dal docente
  • scrittura collaborativa di racconti e di poesie, dove ciascun partecipane può scrivere un paragrafo o un verso
diario personale dei partecipanti e note di esame (utilizzando wiki individuali)



Wooclap

Il modulo permette di strutturare questionari interattivi utili ad incentivare la partecipazione e l’interazione degli studenti. Il questionario può essere condiviso sia in sincrono che in asincrono.

Link al sito ufficiale: Wooclap


Workshop

Il modulo di attività workshop consente la raccolta, la revisione e la valutazione tra pari del lavoro svolto dagli studenti.

Gli studenti possono consegnare qualsiasi tipo di file digitale, come documenti di testo o fogli elettronici, e possono anche redigere del testo direttamente online.

Le consegne vengono valutate in accordo ai diversi criteri definiti dal docente. E' possibile approfondire il processo di comprensione della valutazione tra pari e dei criteri di valutazione definiti dal docente tramite consegne di esempio preparate dal docente. Gli studenti possono valutare una o più consegne di altri studenti, volendo anche in forma anonima.
La valutazione ricevuta degli studenti si compone di due parti, una valutazione per la propria consegna e una valutazione per aver valutato le consegne degli altri studenti. Entrambe le valutazioni vengono memorizzate nel registro valutatore.



Pagina:  1  2  3  (Successivo)
  TUTTI